Giri

Excursions


Moulay Idriss - Volubilis - Meknes 800Dhs/Escursione 100% culturale

- Moulay Idriss - una città santa a 22km da Meknes e 55km da Fez, dove Idrissi il fondatore della prima dinastia musulmana del nord dell'Africa è seppellito.

- Volubilis - al piede di Moulay Idriss, è il più importante campo romano del Marocco, ed il meglio conservato. Copre 40 ettari e è patrimonio mondiale dall’ Unesco. Guida ufficiale (100dhs)

- Meknes - la città di Moulay Ismael che sbozza una porta gigantescha, 'patrimonio mondiale dell'umanita dall’UNESCO. Guida ufficiale (200dhs).

Taza et le parc national Tazzeka 1.200Dhs/ Excursione 100% sportiva

Il Parco nazionale di Tazekka è localizzato nella parte più a nord delle montagne dell’ Atlante , a 160km da Fez. Il parco fa parte di un giro straordinario con una lunghezza totale di 76km che comincia dalla città di Taza. (Possibilità di trekking). Piu in giù, a metà strada, le caverne di Friout, un abisso che apre fuori sopra un cratere a cielo aperto da 20m in diametro. Guida di montagna (300dhs).

Rabat-Salé 800Dhs/ Excursione 100% culturale

Rabat - Capitale amministrativa e residenza principale del re, andate ammirare la bella città litoranea. Con la prossima riapertura del giardino botanico sperimentale, Rabat sarà dichiarata la prima città verde del Marocco.
Da visitare assolutamente :

  • Torre Hassan
  • Santuario di Mohamed V
  • Viale Hassan II
  • Museo Oudaïas
  • Porta er-Ruach
  • Parco reale Chellah
  • Magik Park
  • Il nuovissimo parco zoologico.
Da consigliare pranzo sul porticciolo nuovo, molto quieto, romantico e chic! posto ideale, circondò da monumenti storici (Torre Hassan, Oudaïas, Chellah...) una destinazione che ha attirato tutti i Rbati e Slawi e turisti .... Perché non cenare all'Al Marsa? Questo ristorante spagnolo è localizzato convenientemente! Il pesce qui è fantastico, i proprietari sono grossisti commerciali e la freschezza è evidentemente insolita qui.

Le Moyen Atlas et les Villages Berbères 800Dhs/ 100% giro nella natura

Sefrou è una città antica al piede del mezzo Atlante. Immergete nel cuore di un villaggio di troglodita e prendete il tè con la nostra amica Aicha... lo scenario è super garantìto!

Azrou la Sua foresta di querce e cedri sono una buona scusa per fare una fermata qui... Di nuovo sorprendentemente, le scimmie appaiono dappertutto fuori e là potete comprare noccioline per pocchi dirhams... Molto bello per i piccoli ed i grandi bambini.

Ifrane - una città tipicamente turistica, sembra essere un villaggio svizzero che nessuno penserebbe trovare nelle regioni Berbero .NB: Il mezzo Atlante fu il primo a vedere l'evoluzione di sciatori in Marocco, e è la città di Azrou che aveva il privilegio per attirare là,quasi 75 anni fa, atleti di alto livello.

Aït Ali - ssulla strada ad Ain Leuh, fermata per un pranzo al locande di Nerrahte, dal nostro caro amico Aziz.

Aïn Leuh - un grande villaggio Berbero, non è incluso del giro del mezzo Atlante, ma possiamo organizarlo per voi, se il cuore vi dice...Il raccolto delle ciliegie alla fine di maggio, Ahidouss Festa Nazionale dei berberi dall'Atlas, il primo fine-settimana di luglio dove tutte le tribù Berbero sono invitate, scoprirete una fantasia unica ed molti spettacoli di ballo e canzoni.

Chefchaouen 1000Dhs/Excursione 100% originale

Chefchaouen chiamata 'la città blu' è un'affascinante cittadina di circa 40.000 abitanti che si trova sulle pendenze dei monti Tisouka e Megou della Cordigliera del Rif che si alzano al di sotto la città come due corna, dando così il suo nome alla città "Chefchaouen" in berbero significa "guarda i corna." A circa 660m di altitudine e con molto poco traffico di automobili, si respira un'aria limpida e spesa.

La Médina di Chefchaouen - è abbastanza tranquilla e piccola. Quando entrerete lì da una delle sue cinque porte e vi lascierete portare dai i vostri sensi, vi ritroverete inondati per tanti odori. La grande varietà di colori dei differenti prodotti dei negozi e bazar contrastano col bianco azzurrognolo che abbaglia delle case.